BARCA, UNA SQUADRA INFINITA!
di Gianpiero Sabato
Niente da dire!
Ci sono delle volte in cui ti capita di lasciare lo stadio senza che il tuo umore venga influenzato dal risultato, soddisfatto di aver assistito ad una partita di calcio spettacolare dove le due squadre hanno dato il meglio di sé.
Ma se il Barcellona gira al meglio vince sempre lui, senza che questo debba minimamente sminuire la bella prestazione del nostro Milan.

Scendendo le rampe di San Siro la mente ripercorre velocemente la partita e l’unica conclusione a cui ti porta è che per il Barca l’unico aggettivo adeguato è: infinito!
Un serpente che lentamente ti avvolge e ti finisce per asfissia: ti guarda per i primi 5 minuti, ti osserva, e poi comincia il suo possesso palla fatto di tocchi rapidi che mandano a vuoto l’avversario e gli permette di liberare tra le linee qualcuno dei suoi fenomeni che può prendere d’infilata la linea difensiva avversaria liberando il compagno davanti al portiere avversario.

Non solo, quel senso di soffocamento cominci a provarlo quando la palla ce l’hai tu ed i tuoi difensori hanno il compito di impostare l’azione: un pressing costante dei suoi finti-attaccanti che mettono in netta difficoltà il possessore della palla e spesso lo costringono a buttare via il pallone con dei lanci lunghi.
Recupero alto e veloce della palla che non ti permette di respirare.
In parole povere, un mix micidiale di qualità eccelsa e corsa che gli permette di sopperire anche ad una improbabile difesa a tre perforabilissima.

Il problema è che per infilarla la palla la devi avere tu, e questo succede mediamente solo per il 30-35% della partita.
Quando poi riesci a metterli in difficoltà e rimetti la partita in equilibrio (ed il Milan è stato capace di rimontarli due volte), i blaugrana si rimettono a giocare come se nulla fosse con la piena consapevolezza che ti faranno un altro gol.

Queste sono le stimmate della grande, grandissima, squadra, di chi ha i maroni grandi così!
Basta?
Non ancora!
Manca Iniesta e Dani Alves e vanno dentro Fabregas (l’uomo dei nostri sogni per poter fare il salto di qualità) e Thiago Alcantara, esce Villa ed entra Sanchez, e poi quando ormai stai solo aspettando il fischio finale c’è ancora tempo per farsi cascare le braccia: esce Cesc ed entra Pedro!!!
Una squadra INFINITA.

Io esalto questa squadra perché questo mi ha trasmesso ieri sera (e non solo), ma ci tengo a sottolineare che questa ammirazione viene aumentata dal fatto che il nostro Milan è stato in grado di giocare una ottima partita.
Ci abbiamo messo tutto, ci abbiamo creduto sempre, abbiamo messo in mostra un ottimo carattere ed abbiamo affrontato l’avversario nel modo in cui andava fatto.
La gente se n’è accorta ed ha apprezzato, e quando sul nostro ultimo attacco il lancio di Seedorf verso Boateng è finito in fallo laterale è partito un lungo e spontaneo applauso di ringraziamento che poi è sfociato nella standing ovation al fischio finale (indirizzato chiaramente alle due squadre).

Un bel Milan, cresciuto molto rispetto alla gara d’andata  nonostante il risultato stavolta sia stato negativo.
La nostra squadra attualmente è l’ideale per affrontare e vincere il campionato italiano, è in grado di giocarsela con molte delle avversarie presenti in Champions, ma non ha ancora le doti e le qualità per poter competere con le prime della classe (Barca, Real e forse Bayern) e poter ambire a vincere il trofeo.
A questi livelli la qualità del nostro centrocampo mostra tutti i suoi limiti, così come è innegabile che il passo di alcuni dei nostri “veterani” non è più adeguato al ritmo che queste corazzate riescono ad imprimere alla partita.
La vetrina di ieri ha comunque lanciato alla concorrenza europea un segnale inequivocabile: battere ed eliminare il Milan da questa Champions non sarà comunque agevole per nessuno!

Intanto applausi per il Barcellona e per il Milan, e, nonostante la sconfitta e la forza dell’avversario, ci consoliamo e siamo appagati di aver assistito ad una grande serata di calcio.
Non di soli risultati vive l’uomo!
MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
MD Network
 


MD on YouTube
Grazie della visita
 
 
Oggi ci sono stati già 15 visitatori (79 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=