Il calcio non va mai in vacanza...
di Stefania Muzio

intervista

Finisce il campionato e sembra di essere arrivati all'ultimo giorno di scuola, ci si saluta e si pensa al prossimo anno....così ci illudiamo forse per una settimana ma subito il calciomercato inizia il suo scintillante periodo di botti, fulmini e tuoni...sotto l'ombrellone telefonini che squillano, social network che pubblicano informazioni sui nostri campioni e così noi tifosi pensiamo ancora di più al calcio che non durante la stagione, con la speranza ogni giorno di ricevere la notizia dell'estate.

Proprio Furio Fedele, un gradito ritorno per la community di Milan Day dal Corriere dello Sport, ci insegna, nell'intervista rilasciata con le domande pensate da una componente importante di Milan Day, il Forum, che il calcio non va mai in vacanza.

Tantissimi gli argomenti trattati dal non ritorno in rossonero di Kakà, agli stadi di proprietà, Fabregas, Pirlo, Il Faraone e ancora le sentenze per quanto riguarda i diversamente onesti.......e molto di più..

L' intervista audio su Radio Milan Day

Marco22 - Ciao Furio voi del corriere l'anno scorso a giugno in prima pagina avevate scritto "IBRA AL MILAN ECCO COME" adesso che siamo quasi nello stesso periodo credi all'ipotesi FABREGAS?????grazieMa in realtà una cosa è certa, Fabregas non resterà all'Arsenal, lui come del resto Nasri, come del resto Denilson insomma soffrono questa sindrome da astinenza di successi di un club tanto titolato tanto famoso quanto poco concreto da un punto di vista pratico. A maggior ragione la prossima sarà una stagione estremamente complicata oltre al solito imbattibile Manchester United bisognerà fare i conti con il fortissimo City di Mancini e con il rinnovato e ancora più competitivo se possibile Chelsea affidato a Villas Boas dopo il biennio di Ancelotti. Questo vuol dire che in Premier League bene ma molto bene che vada si parte per la conquista del quarto posto e non penso che possa essere un obiettivo di molti giocatori a maggior ragione di Fabregas di Nasri e di Denilson che hanno parecchi estimatori. Fabregas dovrebbe tornare da figliol prodigo al Barcellona lo lasciò ormai quasi dieci anni fa in rotta di collisione con il club catalano e Nasri piace molto al City dove Mancini insomma ha bisogno di fantasia di potenza ormai ha veramente un parco giocatori da Champions League ma di Champions Legue quella vera quella vinta quindi anche lui lascerà l'Arsenal. Il Milan secondo me andrà su altri obiettivi Hamsik è il sogno e ci sono altre situazioni che sono in cantiere il mio giornale (Corriere dello Sport ndr) ha rilanciato ( 4 luglio 2011) l'ipotesi Schweinsteiger che guarda caso si sta allenando adesso con il Bayern in Trentino esattamente a Riva del Garda e sarà li fino a sabato prossimo.

Boateng1990 - Buongiorno, complimenti per la competenza che mostra nei suoi articoli e grazie per la disponibilità ad ascoltarci. Secondo Lei chi saranno i partenti in quest'estate ed eventualmente a gennaio (visto che arriverà quasi certamente Ganso)?Ma su Ganso non avrei queste certezze perchè comunque si tratta di un giocatore che oltre a essere extracomunitario, non abbiamo la certezza che venga aperta comunque la seconda finestra, ma si tratta anche di un giocatore che è abbastanza complicato da ingaggiare per il semplice motivo che non è ben chiara innanzitutto la cifra il costo si perchè si parla di 25 milioni di euro per una clausola interna e 50 milioni di euro per una clausola che invece prevede una vendita sul mercato esterno. Per quanto riguarda i partenti quasi certamente Paloschi lascerà il Milan si parla del Novara in Serie a, Oddo ha ancora un anno di contratto potrebbe decidere di andare a giocare altrove in una stagione che comunque nonostante l'età avanzata parliamo di 34 anni lo vede ancora decisamente competitivo potrebbe soprattutto fare un'esperienza all'estero. C'è il rebus Cassano un campione che deve ritrovarsi in tempo utile per convincere definitivamente Prandelli a convocarlo per Euro 2012, del resto nell'occasione delle ultime convocazioni a giugno, Prandelli era stato chiaro da settembre, tra pochi mesi quindi ricomincerà la stagione, convocherò solo ed esclusivamente chi sarà pronto o chi sarà sempre disponibile non solo per quanto riguarda allenamenti continuati quindi una situazione fisica ottimale ma anche chi avrà la possibilità e la capacità di poter giocare nel suo club con grande continuità. Nel caso di Cassano, Prandelli è convinto che non solo abbia bisogno di essere ben allenato ma per lui la gara agonistica è fondamentale proprio per mantenersi in forma non solo fisicamente ma anche psicologicamente.

DrakeHFT7 - Buongiorno,volevo porle una domanda specifica. Secondo lei sarà davvero l'ultimo anno di Alessandro Nesta?Si temo di si, caro Drake, perchè siamo già a quota 35 per quanto riguarda la carta d'identità, il fisico non è più quello di una volta. Nesta resterà praticamente a impratichire Mexes ammesso che ce ne sia bisogno, Thiago Silva ormai è un campione assoluto, sarà o titolare con Thiago o probabilmente formerà una seconda coppia di difensori centrali con Yepes. Si pensava si potesse svezzare Astori, Astori che doveva tornare a giugno qui al Milan invece non è stato, è stato riscattato completamente dal Cagliari ma probabilmente quello di Astori è soltanto un arrivederci e non un addio. Per Nesta mi sembra che siamo ai titoli di coda anche se sono convinto che farà una grandissima stagione.

Brenno76 - Buongiorno Furio, esulo dal discorso Milan; secondo Lei quale sarà alla fine la decisione della Figc sul famoso scudetto cartonato dei diversamente onesti?Qui oggettivamente non lo sa nessuno, perchè in realtà il procuratore Palazzi ha fatto chiaramente capire si dice nella sua relazione di oltre 70 pagine che ha presentato alla Figc che se fosse stato al corrente di certe telefonate e certe intercettazioni che nel 2006 non erano state svelate sicuramente avrebbe come minimo deferito l'Inter. Ora bisogna cercare di capire e bisogna cercare di dare il giusto peso al deferimento perchè il deferimento comunque non è un'accusa e non è una sentenza però probabilmente sarebbero cambiate un po' le carte in tavola. Vedremo che cosa farà la Federazione anche se chi dovrà decidere sembra avere molti dubbi, ma in questo momento fare un pronostico è davvero complicato.

pierosabato - Il tuo giornale è stato il primo a lanciare la notizia di un interessamento del Milan per Nasri. Qual'è lo stato dell'arte di questa trattativa?Purtroppo Nasri è entrato prepotentemente nel mirino del Manchester City lo vuole Mancini e per il Milan sarebbe stato non tanto mister x ma mister y cioè trequartista che avrebbe poi consentito a Boateng di tornare sulla linea mediana quindi si tratta di una situazione che a meno di colpi di scena appare assolutamente definita.

tonyrdj - Ciao Furio, tutti si ricordano di te solo per il mancato affare di Adebayor, ma io ricordo sempre a loro che sei stato anche il primo a dire di Ibra l'anno scorso ...detto questo , ti chiedo Furio: non credi che con l'acquisto di Hamsik la distanza in Europa per avvicinarci alle grandi come il Barca ecc... non sarebbe colmata ? secondo me i giocatori da comprare sono altri.. giocatori con + classe... Hamsik , si, è un buon giocatore..forse qualcosa di + .. però non è certo lui a farci fare il salto di qualità in Europa !!! Ti ringrazio per avermi ricordato quell'estate quella del 2008 dove nel derby Ronaldhino – Adebayor aveva vinto Ronaldhino, sicuramente era il predestinato voluto dal Presidente ma non dimentichiamo che Ronaldhino fece al Milan inizialmente un grosso sacrificio economico dal punto di vista contrattuale per essere scelto dal Milan. Sono d'accordo con te che Hamsik in realtà abbia una cifra tecnica notevole per quanto riguarda le caratteristiche sicuramente personali non solo diciamo fisico-tattiche ma anche da un punto di vista caratteriale però gli manca la grande esperienza europea che invece ha Schweinsteiger 65 presenze per lui in Champions League con la maglia del Bayern, 7 gol all'attivo, un giocatore molto più poliedrico molto più mobile che può essere in grado di fare la differenza più di Hamsik, entrambi sono gravati comunque da costi inizialii notevoli, stiamo parlando sempre di 30-35 milioni di euro e il Milan deve fare bene i conti perchè come si può notare, a parte il Milan che ha praticamente acquistato la metà di El Shaarawy per 5,5 milioni di euro altro denaro contante finora non se ne è visto molto circolare in Italia almeno finora ovviamente.

Blacky81 - Secondo Lei, perché la Società non ha riscattato Astori? Solo per monetizzare...o proprio non credeva nel ragazzo? E poi...sa per caso se la Società è interessata a Poli? Grazie mille.Per quanto riguarda Astori evidentemente per il difensore centrale nato e cresciuto nelle giovanili del Milan, quella che si sta presentando sarebbe stata comunque una stagione abbastanza complicata perchè avrebbe rischiato di far parte nella migliore delle ipotesi della seconda coppia di centrali sicuramente non sarebbe partito titolare. Un peccato in vista dell'anno degli europei perchè come detto prima a proposito di Cassano, Astori meriterebbe merita la Nazionale e Prandelli vede che questi giocatori sono veramente e seriamente impegnati dai propri club e non ha intenzione insomma di poterli sfruttare. E io penso che Astori sia un giocatore da tenere assolutamente sotto controllo e non è detto che non in un futuro anche non tanto lontano possa tornare al Milan.

6forever - Ciao Furio, 2 domande: - Perchè il Milan non ha acquistato prima un giocatore come Van Bommel, quando era evidente da tanto tempo che Pirlo davanti alla difesa non era più sostenibile. - Chi prenderesti come vice Ibra?Per quanto riguarda Van Bommel fu vicinissimo al Milan nell'estate di 6 anni fa quando fu poi acquistato dal Barcellona dopo restò un solo anno e vinse anche la Liga, la telefonata del Milan arrivò due giorni dopo non fu possibile acquistarlo, è un giocatore eccezionale fenomenale e il Milan sembra già aver individuato nel ceco Kucka del Genoa quello che potrebbe essere il suo erede naturale. Per quanto riguarda il vice Ibra io penso almeno a due nomi Drogba e di Amauri mi piacerebbe rivedere anche Trezeguet con la maglia del Milan non più con la maglia della Juventus anche se forse il francese dopo l'anno trascorso nell'Huracan nel campionato spagnolo nella Liga, forse si è un po' appesantito non solo fisicamente ma anche psicologicamente potrebbe essere il vice Cavani nel Napoli comunque il vero autentico vice Ibra che io lo farei addirittura giocare con Ibra in molte partite è Didier Drogba.

MarcoRossonero - anche io ho una domanda x Furio Fedele....è possibile il ritorno di Kakà? ovviamente non alle cifre del Real lo stesso giocatore sarebbe disposto a rinunciare ad una parte dell'ingaggio pur di tornare da noi? e suo Padre che è anche il suo procuratore come la pensa? Grazie.Il papà non molla nemmeno un euro almeno a sentire quello che fa sapere il Milan e non ha nessuna intenzione di concedere un minimo sconto al Milan, anzi addirittura se nell'ingaggio dovrebbe essere pagato almeno in parte dal Real Madrid, per essere chiari Kakà ancora per i prossimi 4 anni percepirà 10 milioni di euro netti a stagione, in Spagna con le tasse diventano 13,5 in Italia diventano 20, e nessun giocatore del Milan a parte Ibrahimovic può permettersi il lusso di un ingaggio simile. Quindi non tornerà, io penso che andrà nel Paris Saint Germain di Leonardo, dove Leonardo è il direttore generale, e probabilmente si tratta anche del miglior palcoscenico per lui per poter tentare una resurrezione difficile ma possibile.

moskatomica - Qual'è ad oggi la situazione della legge sugli stadi di proprietà e qual'è il progetto che il Milan ha in mente se è noto? In particolare mi interesserebbe conoscere i tempi previstiI tempi sono devastanti come al solito in Italia quando affidiamo alla burocrazia statale non ne usciamo vivi sotto tutti i punti di vista sia da semplici cittadini sia quando intervengono privati importanti come sono le società di calcio, l'esempio della Juve è assolutamente sui generis e meriterebbe di essere approfondito con più calma. In realtà uno dei problemi degli stadi in Italia è che non consente al nostro calcio di essere estremamente competitivo non deve però diventare un alibi la situazione sempre comunque in stand by il dimissionario e ormai dimissionato Presidente della Lega Beretta avrebbe dovuto smuovere un po' le acque anzi sminare nel vero senso della parola un terreno estremamente infido ma nemmeno lui è riuscito in questa impresa vedremo qualcosa potrebbe accadere nel caso in cui l'Italia riuscisse a conquistare qualche competizione internazionale, l'organizzazione o dei mondiali o degli europei, però mi sembra insomma che passerà ancora molto tempo anche se ci sono dei progetti in essere, se non sbaglio ci sono l'Udinese, il Parma e altre società che hanno in mente qualcosa, il Cagliari soprattutto ma finchè non si vedono è inutile stare a chiacchierare di un sogno o meglio di un miraggio che al momento appare irrealizzabile.

Abatinoforpresident - Ciao Furio! Queste sono le mie domande: Non pensi che Ambrosini come vice Van Bommel non sia adatto? Per te Boateng è più un trequartista o una mezz'ala? Pirlo è una grossa perdita? Chi piglieresti al posto di Pirlo? Secondo te ci vorrebbe un trequartista con piedi più raffinati? “- No secondo me è adatto perchè Massimo comunque è un forte colpitore di testa ed è l'unico nel centrocampo del Milan che ha queste peculiarità, secondo me può essere sia un vice Van Bommel può addirittura giocare lui al posto di Van Bommel e può giocare sia a destra che a sinistra. - Un anno fa pensavo che fosse una specie di vice Gattuso e invece può fare tutti e due i ruoli, è lui che si deve un po' adattare è un classico giocatore universale sotto tutti i punti di vista. - No, mi sembra che il problema sia suo e non del Milan, è andato in cerca di un contratto importante si parla di un triennale di 3,8 milioni di euro alla Juve, il Milan gli aveva offerto un anno a circa 4-4,5, ha fatto una scelta di vita o forse una scelta di cassa che speriamo gli porti bene. Comunque mi risulta che Pirlo sia stato contattato e quindi praticamente contrattualizzato dalla Juve prima che arrivasse Conte, non mi sembra che nelle corde di Conte ci sia un giocatore come Pirlo da un punto di vista tattico.

Carmen da Vignola - Mi farebbe piacere una tua opinione su CassanoIl problema è che lo chiamavano genio ai tempi anche perchè effettivamente soprattutto nel passaggio corto filtrante ha doti non indifferenti. Purtroppo tende a non mantenere o comunque ha bisogno di grande allenamento, di grandi sacrifici per mantenere una condizione fisica molto molto competitiva, ha un carattere volendo usare un eufemismo è un po' bizzarro e ha già 29 anni diciamo che a questo punto deve concretizzare al massimo sia a livello di squadra di club sia di nazionale. Il Milan poteva essere potrebbe essere la sua squadra ma dipende solo eslcusivamente da lui.

Ale70! - Spero di essere in tempo... volevo chiedere a Fedele: ci sono per lei concrete possibilità di vedere con la maglia rossonera la giovane promessa Eriksen? GrazieSi è un giocatore che il Milan ha inseguito e per diverso tempo e dovrebbe averlo anche abbastanza messo nel mirino questo giro ha voluto puntare su El Shaarawy, non lo conoscevo molto El Shaarawy che in realtà è italianissimo perchè è nato a Savona da padre egiziano e da mamma italiana. Vediamo bisogna sicuramente dare spazio ai giovani però non bisogna poi esagerare come spesso accade in Italia che ci sia tutta questa gioventù, il guardiolismo è quel movimento, diciamo, filosofico calcistico che si rifà non solo a un giovane allenatore ma anche a una squadra nata e cresciuta dal settore giovanile va dosato anche perchè poi bisogna avere grandi qualità come appunto Pep Guardiola e tutti i giocatori che il tecnico spagnolo è riuscito a recuperare in questi anni, perchè comunque li ha portati dalla cantera, praticamente dalle giovanili alla squadra b, la seconda squadra che gioca o nella terza divisione o nella seconda divisione spagnola e poi li ha avuti praticamente uniti e compatti anche in prima squadra e questo è un po' il segreto del Barcellona.

MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
MD Network
 


MD on YouTube
Grazie della visita
 
 
Oggi ci sono stati già 5 visitatori (60 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=