UN CAMPIONATO ECCEZIONALE
Scritto da Gianpiero Sabato   
Giovedì 26 Maggio 2011


Conclusa con la passerella di Udine la stagione agonistica, prepariamoci al rovente calderone del calcio mercato estivo, anche se in realtà quello della compravendita dei giocatori è un argomento che ha perso ormai la sua stagionalità e se ne parla tutto l’anno.

Ora che il bilancio è definitivo, possiamo affermare che è stato un campionato eccezionale, costellato da numeri sbalorditivi che confermano, ove ce ne fosse bisogno, che si tratta di uno scudetto meritatissimo.
L’unico primato che non siamo riusciti a conquistare è stato quello del miglior attacco, avendo chiuso il torneo con 65 reti all’attivo (4 meno dell’Inter).
Ma è sicuramente una casualità: senza le prolungate assenze di Ibra (nella parte finale del torneo), Pato ed Inzaghi avremmo tranquillamente conquistato quel primato.
Poco male, il resto dei numeri conferma che siamo stati la squadra più forte.

Se ne faranno tutti una ragione, anche quelli che dicono che “senza quei quattro giorni…!”
Conoscevo un amico che per mesi corteggiò una ragazza di cui era follemente innamorato, ma il giorno in cui si decise di chiedergli di mettersi con lei rimediò un deludente rifiuto.
Quando qualche giorno dopo lo incontrammo e gli domandammo come fosse andata ci rispose: “è andato tutto da Dio, è sempre andato tutto da Dio, e se non ci fosse stato il giorno in cui gli ho chiesto di mettersi con me sarebbe stato un trionfo!!!”.
Sono sicuro che al “filosofo Leo” non sfuggirà il senso di questa banale storiella.

Del resto, se ci pensate bene, la cazzata di Leo non si discosta molto da quella pronunciata da Berlusconi lo scorso anno che mandò su tutte le furie il tecnico brasiliano quando disse che “se l’allenatore del Milan fossi stato io avremmo vinto lo scudetto con 5 punti di vantaggio”.
Anche se, dopo aver visto l’esperienza del signor De Araujio sulla panchina interista, ci assale il sospetto che Berlusconi avesse ragione anche in quella circostanza!

Risolta finalmente la vicenda Boateng e quella col Grifone legata ad un’altra quindicina di giocatori.
Alla fine della fiera possiamo ritenerci più che soddisfatti.
Oltre all’intero cartellino di Moonwalker, abbiamo riportato a casa tutti i giovani dati in compartecipazione.
Ottima mossa, così come è positivo avergli girato in comproprietà il giovane e promettentissimo Beretta: se lì gioca e si fa le ossa, nel prossimo futuro ci riportiamo a casa un grande centravanti!

C’è da essere contenti anche per il riscatto di Amelia: il suo rendimento in tutte le occasioni in cui è stato chiamato in causa gli ha fatto meritare sul campo la conferma.
Amelia è solo 10 mesi più vecchio di Marchetti, per cui, se accetta il ruolo di vice-Abbiati anche per la prossima stagione, siamo coperti anche in quel ruolo.

Con la firma di ieri di Seedorf, si è conclusa anche la campagna dei rinnovi.
Alla fine, a parte Janku e Legrottaglie, l’unico a non aver accettato le condizioni del Milan (economiche e tecniche) è stato Andrea Pirlo.
Non so se va bene far rimanere in rosa tutti questi trentenni (Nesta, Gattuso, Inzaghi, Ambro, Zambro, Van Bommel e Clarence): lo è se ciò non ostacola l’inserimento in rosa di giocatori più giovani su cui puntare (tipo Taiwo) e se ognuno di essi non ha la pretesa di “dover giocare sempre e comunque”.
Comunque sia la strategia sembra ormai abbastanza chiara: dopo le varie conferme ci sarà un solo innesto importante a centrocampo, che sarà una mezz’ala sinistra oppure un trequartista se Allegri vede per il Boa un futuro un po’ più arretrato.
In attacco c’è da derimere anche la questione Cassano: se dovesse chiedere di partire penso proprio che sarà Paloschi (appena riscattato) ad aggiungersi alla rosa degli attaccanti.

Buona estate a tutti
MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
MD Network
 


MD on YouTube
Grazie della visita
 
 
Oggi ci sono stati già 7 visitatori (48 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=