18 volte grazie, Campioni!!!

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE...

18 volte grazie, Campioni!!!


Ebbene si, siamo diventati ufficialmente CAMPIONI D’ITALIA per la 18^ volta nella Nostra storia, al termine di una stagione esaltante, di una cavalcata che ci rimarrà per sempre dentro, nel Cuore, nell’ anima, nel sangue e nelle vene.

E’ stato un Campionato nel quale ad avere la meglio è stata indubbiamente la compagine più forte, più attrezzata, quella che ha voluto più di qualunque altra ottenere questo importantissimo e difficilissimo traguardo.
Un Campionato nel quale tutte le squadre hanno dimostrato di essere competitive, difficili da affrontare e sempre brave e tenaci a metterci in difficoltà.

I Campionati, infatti, oltre che con investimenti importanti, si vincono anche e soprattutto con la capacità di soffrire, con l’organizzazione e con grande, grandissima umiltà.
Caratteristiche, queste, che la Nostra Squadra ha fatto proprie sin dal primo giorno di lavoro a Milanello, sin da quando Max Allegri (entrato ormai ufficialmente nel Cuore di tutto il popolo Rossonero) ha cominciato il suo grandissimo lavoro.

Ad ogni modo, ringraziare ad uno ad uno tutti gli artefici dell’ennesimo successo dell’epopea del Presidente Berlusconi, richiederebbe davvero un lavoro lungo e articolato.
Ci basta solamente ricordare che per vincere questo Campionato il Mister ha contato su ben 31 giocatori della rosa a sua disposizione, ciò significa che tutti, sia coloro i quali hanno più presenze, sia coloro che hanno giocato meno partite, hanno contribuito in egual misura alla conquista del 18° titolo.
A ciò, chiaramente, va ad aggiungersi tutto lo staff tecnico che ha collaborato con il Nostro Mister, lo staff medico e, naturalmente, la Società, in tutta la sua composizione, anche se una nota di merito particolarissima va a quell’Adriano Galliani che si è confermato (con i fatti) il dirigente migliore al mondo.
Dulcis in fundo (non potrebbe essere diversamente) un grazie ininterrotto all’uomo che ci ha regalato, negli ultimi 25 anni, la bellezza di 27 trofei: Silvio Berlusconi.

Adesso, davanti a Noi, deve esserci spazio solamente per la festa, una festa che tutto il popolo Milanista ha voluto fortissimamente e che merita in modo incredibile.
Assisteremo ad un San Siro totalmente Rossonero nella serata di domani che ci vedrà in campo contro il Cagliari e, ancor prima, ad un carosello che arriverà fino a Piazza Duomo.
Purtroppo, molti Milanisti non potranno essere fisicamente lì con la Squadra, ma con la mente, con il Cuore e con una gioia immensa è come se ci fossero.

In settimana, peraltro, siamo stati protagonisti della semifinale di ritorno della Tim Cup contro il Palermo, nella quale purtroppo siamo usciti sconfitti.
Certamente giocarci una Finale in questa stagione così bella ed esaltante sarebbe stata la ciliegina sulla torta, ma proprio non ce la facciamo ad essere tristi, né tantomeno a ridimensionare la gioia per uno Scudetto mai così atteso e voluto.

Per quanto riguarda il futuro, la prossima stagione, i rinnovi contrattuali e la campagna acquisti, vogliamo semplicemente dire che dobbiamo vivere il tutto con il massimo della serenità: il Milan formato 2011-2012 sarà sicuramente ancora più forte, più completo, arricchito ulteriormente perché è così che Silvio Berlusconi lo vuole.
E il Nostro Presidente, lo sappiamo, quando vuole, ottiene sempre…!!!

Non ci resta, dunque, che rilassarci totalmente nell’atmosfera estiva, accompagnati da una dolce canzoncina, un suono che risuonerà fortissimo nel Cuore e nella mente:
SIAMO NOI, SIAMO NOI, I CAMPIONI DELL’ITALIA SIAMO NOI!!!

MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
MD Network
 


MD on YouTube
Grazie della visita
 
 
Oggi ci sono stati già 12 visitatori (56 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=