Arsenal!
E anche quest'anno si torna dalle mie parti...
Londra ci vedrà protagonisti, si spera, degli ottavi di Champions League.

La stagione passata ci è toccato il Tottenham mentre stavolta faremo visita all'Arsenal.
Non un sorteggio facilissimo, anzi, ma certo ci poteva andare peggio se avessimo pescato Bayern Monaco o Real Madrid.

Come caratteristiche l'Arsenal potrà metterci in grossa difficoltà.
Il loro modo di giocare con i tre davanti parecchio larghi sarà molto pericoloso, cercheranno di allargare il campo per aprire il nostro rombo di centrocampo e, a sinistra, dovremo stare attenti perché Theo Walcott potrebbe mettere in serio imbarazzo il nostro terzino sinistro qualunque esso sia visto che di tre non ne facciamo mezzo buono a meno che la società non si ravveda e decida di tornare sul mercato.

Posso garantire che i tifosi dell'Arsenal sono molto felici di questo sorteggio, considerano il Milan in declino rispetto a qualche anno fa e considerano in declino il calcio italiano stesso, a livello europeo in generale.
E' stata mia premura ricordare loro che agli ottavi di Champions noi ci presentiamo con tre squadre e loro con due.

La mia opinione è che l'Arsenal sia un pochino più favorito rispetto a noi anche per il fatto che giocheranno la gara decisiva in casa.
È comunque certo che se cercheremo di mantenere i ritmi bassi loro ci potrebbero fare "neri", giocano un calcio molto veloce che rischia di mandare in tilt il nostro, a volte compassato, centrocampo.
A mio parere non ci rendiamo conto che le sfide europee hanno un altro ritmo e vanno giocate con grande intensità.
Il nostro mister in Champions, deve dimostrare ancora molto e deve cercare all'andata a San Siro, di mettere in campo una squadra totalmente diversa a livello psicologico da quella schierata l'anno scorso contro il Tottenham.

I gunners sono superiori agli spurs della passata stagione.
Loro sono la classica squadra che va aggredita, il loro grande punto debole è la difesa, lì potremmo vincere il confronto, ci vorrà gran movimento ma soprattutto ci vorrà il miglior Pato, lui a mio avviso potrà essere decisivo sperando che si ricordi di mettersi le scarpe da calcio e di togliersi le pantofole da casa...
Penso che i gunners ricorreranno al mercato in gennaio, in questo momento stanno giocando in pratica senza terzini dati gli infortuni di Gibbs, André Santos e Sagna e si parla di un interessamento come esterno d'attacco per Gaby Agbonlahor dell'Aston Villa.
Staremo a vedere!

Speak soon!
MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
MD Network
 


MD on YouTube
Grazie della visita
 
 
Oggi ci sono stati già 12 visitatori (80 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=